Azione 3.1.1-3 Aiuti alle imprese esistenti e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale

Sostegno alle imprese per il rilancio della propensione agli investimenti produttivi 

Soggetti finanziabili    - Medie imprese, in forma singola o associata;
- Piccole imprese, 
in forma singola o associata, costituite da almeno 5 anni o che siano costituite da meno di 5 anni ma abbiano distribuito utili.
 
operanti nei seguenti settori:
- estrazione di minerali da cave e miniere;
- attività manifatturiere;
- fornitura 
fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata;
- fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento;
- costruzioni;
- commercio all’ ingrosso e al dettaglio, riparazione di autoveicoli e motocicli;
- trasporto e magazzinaggio;
- attività di servizi di alloggio e ristorazione;
- servizio di comunicazione e informazione;
- attività professionali, scientifiche e tecniche;
- noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese;
- sanità e assistenza sociale;
- attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento
- altre attività di servizi.

Investimenti ammissibili - ridurre gli impatti ambientali
-  supportare l'adozione delle tecnologie chiave abilitanti nei processi produttivi coerentemente con la Strategia Regionale dell'Innovazione per la Specializzazione Intelligente;
-  ampliare la gamma di prodotti e servizi offerti focalizzandosi su quelli meno esposti alla concorrenza internazionale;
- adottare nuovi modelli di produzione o modelli imprenditoriali innovativi;
- orientare la produzione verso segmenti di più alta qualità;
-  adottare nuovi modelli organizzativi, di gestione e controllo, ad esempio quelli previsti dal decreto legislativo n. 231/2001;
- attivare relazioni stabili con altre aziende; migliorare i tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti;
- migliorare la sicurezza delle imprese.

Gli investimenti devono essere comprese tra € 30.000, 00 e € 250.000,00

Spese ammissibili    - opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti nella misura massima del 40% del progetto ammesso,
-  impianti, macchinari, attrezzature nuovi di fabbrica e conformi alle normative comunitarie,
- software, servizi e-commerce, servizi di consulenza e di sostegno all ’innovazione 

 Agevolazioni concesse         Contributo in conto capitale Max 75% dell' investimento
 Presentazione domande         Procedura valutativa a sportello. Presentazione domande dal 03/04/2018 al 13/04/2018
 Dotazione finanziaria € 30.000.000,00



Ċ
Nino Calabrò,
2 feb 2018, 02:11
Comments