Prestito partecipativo

Patrimonializzazione delle piccole e medie imprese

Soggetti beneficiari        Piccole e medie imprese operanti in Sicilia in tutti i settori produttivi, commerciali e turistico – alberghieri:

-  costituite sotto forma di Società di capitali, con capitale sociale interamente sottoscritto e versato non inferiore al minimo stabilito dalla legge per le S.p.A. (pari a € 50.000,00); 
- essere in attività da almeno 3 anni ovvero, in caso di start up, devono essere composte da soci promotori con quote di partecipazione superiori al 50% del capitale, che vantano esperienze specifiche nel settore di riferimento.  


Programmi d' investimento    - Realizzazione di nuovi investimenti e/o il potenziamento della rete commerciale, che comportino un incremento del fabbisogno finanziario aziendale.

- Programmi di riassetto organizzativo finalizzati al miglioramento dell' efficienza gestionale.

Saranno considerate prioritarie le iniziative che rispettino i seguenti criteri:

a) le quote di partecipazione sono detenute per oltre il 50% da donne o da soggetti di età inferiore ai 35 anni o da soggetti vittime di estorsioni o di fenomeni di usura;
b) realizzano il maggiore incremento di nuova occupazione;
c) sono ubicate nel territorio comunale di Termini Imerese, nelle Isole minori, o nei Comuni dichiarati colpiti da eventi calamitosi con provvedimento della Regione Siciliana;
d) operano nel settore del turismo, nel campo della ricerca o utilizzano alta tecnologia; e) realizzano programmi che favoriscono significativamente il rispetto dell’ambiente.  



Agevolazione concessa    Finanziamento fino al 100% delle spese sostenute per la realizzazione del programma di sviluppo aziendale e non superiore a 5 volte l’ammontare del capitale sociale sottoscritto e versato alla data di presentazione della domanda e comunque sino ad € 2.500.000,00, di durata non superiore a 8 anni.

Il finanziamento verrà concesso a tasso agevolato ricompreso tra un minimo di 1,40% ed il tasso di riferimento UE vigente 

L' agevolazione rientra nel regime di aiuti " de minimis", per cui L’importo complessivo delle agevolazioni de minimis concedibili all’impresa beneficiaria non può superare € 200.000,00 nel triennio antecedente la concessione dell’agevolazione (Regolamento U.E. vigente n. 1407/2013). In tal caso l’agevolazione consiste nella differenza attualizzata tra gli interessi calcolati a tasso di riferimento e quelli determinati a tasso agevolato.



GaranzieIl finanziamento sarà assistito da garanzie reali e/o personali dei soci ed, in caso di incapienza, della società beneficiaria del finanziamento. 

Presentazione delle domande    Procedura a sportello attiva . 



Per maggiori informazioni :

Telefono: 090 9796275
Fax: 090 9704863
Per le altre misure di agevolazione visita la nostra HOMEPAGE

Comments