Turismo religioso

Creazione di itinerari finalizzati alla progettazione e realizzazione di itinerari per la valorizzazione del turismo religioso

Soggetti beneficiari- Enti pubblici territoriali ( amministrazioni locali, provinciali ) ed extraterritoriali ( Università, consorzi regionali, istituti centrali dello Stato, centri regionali etc..) ;
- Organismi di diritto pubblico;
- Associazioni, Cooperative, organizzazioni ONG e ONLUS operanti nel settore del turismo culturale e religioso formalmente costituiti 
- PMI operanti nel settore del turismo di seguito definite: imprese ricettive, agenzie di viaggi e turismo, imprese della ristorazione

Il progetto dovrà prevedere la partecipazione di almeno 5 soggetti tra quelli individuati precedentemente, ed articolarsi nel territorio siciliano in almeno 5 comuni differenti. I soggetti pubblici territoriali devono avere sede nell' area oggetto dell' intervento.

Interventi  ammissibiliRealizzazione di una offerta turistico-culturale dedicata al segmento religioso che abbia i seguenti obiettivi:
-  valorizzazione dei beni di interesse storico-religioso delle diverse culture e dei valori comuni;
- valorizzazione e promozione dei servizi di accoglienza e fruizione turistica;
- formazione (integrativa) di risorse umane;
- approfondimenti tematici e animazione territoriale finalizzati alla creazione e promozione di una offerta turistica integrata
- piccoli interventi infrastrutturali finalizzati al miglioramento dell'accesso e delle strutture dedicate all'accoglienza dell'utenza specifica.

Gli interventi devono prevedere la realizzazione delle seguenti attività:
a) censimento, monitoraggio e messa in rete delle risorse;indagini sulla domanda e piani di marketing operativi ( max 5%)
b) rafforzamento delle filiere produttive nel turismo anche attraverso la realizzazione di infrastrutture leggere e/o strumenti di fruizione, quali segnaletica, sentieristica, roadbook, etc.... ( Max 20%)
c) interventi finalizzati all'accrescimento dello standard quantitativo e qualitativo dei servizi offerti al turista;
d) attività di formazione specialistica e seminariale e di assistenza tecnica agli operatori, quali standard, disciplinari, affidamenti aziendali  (max 10%);
e) micro interventi materiali aziendali  (insegne, bacheche, piccole attrezzature e similari) (max 20%); 
f) attività organizzative finalizzate alla realizzazione di eventi promozionali e pacchetti promo-commerciali;
g) azioni di comunicazione e promozione ed interventi sui canali di vendita  (max 10%);
h) progettazione e coordinamento attività, monitoraggio e controllo,  segreteria di progetto, rendicontazione e spese generali (max 5%).

Il progetto deve prevedere  un costo Max di € 200.000,00.

Agevolazione concessaContributo a fondo perduto nella misura Max del 80% del progetto. 

Dotazione finanziaria        € 1.800.000
Presentazione delle istanzeLe domande corredate dalla documentazione prevista dovranno essere spedite entro giorno 11/05/2015

Per maggiori informazioni :

Telefono: 090 9796275
Fax: 090 9704863
E- mail: info@porsicilia.it
Per le altre misure di agevolazione visita la nostra HOMEPAGE


Comments